BIGLIARDO DANIELE

Nasce a Napoli il 16 febbraio 1963. Appena diciassettenne, lavora con il regista teatrale Mario Martone, allestendo scenografie per il suo gruppo teatrale “Falso Movimento”, da cui nascerà “Teatri Uniti”. Fonda, all’inizio degli anni Ottanta, l’agenzia pubblicitaria “En plein air”, più o meno in coincidenza con le prime esperienze in campo fumettistico, maturate nel circuito amatoriale di fanzine come “Trumoon” e “Linea Chiara“.
Nel 1993, è la volta del debutto vero e proprio, con la realizzazione per la Dardo dell’albo speciale di “Gordon Link” intitolato “Phantasmagoria”, cui segue per la Universo il personaggio di “Billiteri”, poi titolare di una testata tutta sua, chiamata “Billiband” (testi di Giuseppe De Nardo).

Per la Bonelli esordisce con “Il canto della sirena” pubblicato nel Dylan Dog Gigante n. 5, (testi di Pasquale Ruju). Oltre che di fumetti, il disegnatore napoletano si occupa anche di grafica tridimensionale.

GALLERIA IMMAGINI